sabato 26 luglio 2008

Parlamento: meno partiti più spese

La soglia di sbarramento, quella che causa la diminuzione dei partiti, è una misura del tutto inutile, ai fini della governabilità, dato che esiste il premio di maggioranza, per la coalizione o per la lista che arriva prima. Se passerà il referendum Guzzetta, sarà per la lista. Non ne capisco la razionalità, se non la volontà di eliminare le minoranze. Un semplice dispositivo del regolamento parlamentare, che non permettesse la formazione di gruppi con meno di un certo numero di deputati rimanderebbe a loro la questione di come organizzare una presenza eccessivamente frammentata. Riguardo le spese, ma anche la produttività, dell'assemblea legislativa, la misura più semplice ed efficace è il monocameralismo.


Nessun commento:

Posta un commento